Lun 08 Agosto 2022 — 02:50

Carige, il Fitd respinge l’offerta di Bper



Nel corso della riunione è emersa una vasta maggioranza di posizioni contrarie alla proposta, che impegnava il sistema bancario a una ricapitalizzazione dell’istituto ligure per 1 miliardo

carige terzo trimestre

Carige scivola in Borsa: il Fitd ha bocciato l’offerta di Bper che si proponeva di acquistare la banca ligure al prezzo simbolico di 1 euro e dopo una ricapitalizzazione da parte dello stesso Fondo interbancario nell’ordine di 1 miliardo.

Una richiesta quella di Bper per Carige giudicata a quanto pare troppo onerosa dal Consiglio del Fitd, che controlla l’80% dell’istituto, mentre l’8,3% fa capo a Cassa Centrale Banca. Bper sulla parte restante del capitale si era impegnata a corrispondere 80 centesimi per azione agli azionisti di minoranza, nell’ambito dell’opa obbligatoria che avrebbe portato successivamente alla fusione per incorporazione di Carige nella banca modenese targata Unipol.

Tuttavia è arrivato lo stop del Fondo guidato da Salvatore Maccarone.

Nel corso della riunione convocata oggi a Roma, secondo le indiscrezioni, è emersa una vasta maggioranza di posizioni contrarie alla proposta che Bper non ha ulteriormente dettagliato. Il Fondo interbancario, tra l’altro, dopo essere intervenuto nei salvataggi di Carige e Popolare di Bari ha modificato lo statuto per limitare gli interventi di sostegno preventivi.

In serata il Fitd ha rilasciato una nota in cui si spiega che la manifestazione di interesse di Bper per Carige “presenta termini e condizioni da approfondire che, allo stato, in particolare per quanto riguarda il livello di ricapitalizzazione richiesto per Carige, non risulta conforme alle previsioni statutarie (art.35) relative agli interventi del tipo in questione”.

Nella sua proposta Bper ha spiegato che l’offerta sarà ritirata in mancanza di un’esclusiva entro lunedì 20 dicembre.

In Borsa le azioni Carige hanno chiuso con un -2,37% a 0,7439 euro, dopo uno stop in asta di volatilità; fa peggio Bper -4,25% a 1,779 euro.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura