Mar 18 Gennaio 2022 — 08:03

Carige affonda in Borsa, prezzo opa Bper gela i piccoli azionisti



Il mercato aveva puntato su una guerra di rilanci e ora corre ai ripari, i piccoli soci avevano iniziato a sperare in una migliore remunerazione, alla luce anche dei tanti sacrifici sostenuti in questi anni

azioni Carige

Azioni Carige in picchiata a Piazza Affari dopo l’esclusiva assegnata a Bper, che ha migliorato la sua offerta al Fondo interbancario, ma ha lasciato invariato il prezzo dell’opa residuale a 80 centesimi.

L’opa riguarderà anche la quota di Cassa Centrale Banca (8,3%) che inizialmente Bper aveva incluso nell’offerta simbolica di 1 euro (assieme all’80% del Fitd).

Se l’operazione andrà in porto, il prezzo sarà inoltre corrisposto alla platea di piccoli azionisti Carige, che avevano iniziato a sperare in una migliore remunerazione, alla luce anche dei tanti sacrifici sostenuti in questi anni, e per i quali il “lieto fine” lascia anche un po’ di amaro in bocca.

Il mercato aveva speculato negli ultimi giorni su una potenziale “guerra” di rilanci fra Bper, Crédit Agricole e fondo Cerberus , spingendo il titolo fino a circa 90 centesimi. Oggi la quotazione si allinea al prezzo dell’opa residuale, mentre le azioni Bper guadagnano circa il 2% riavvicinandosi alla soglia dei 2 euro.

Bper, che ora avvierà una due diligence di 4 settimane, ha pressoché dimezzato la sua richiesta di ricapitalizzazione al Fitd, portata da 1 miliardo della sua prima proposta a 530 milioni, tenendo conto anche dei benefici fiscali legati alle Dta per 380 milioni.

Crédit Agricole secondo indiscrezioni di stampa avrebbe chiesto al fondo banche un aumento di capitale di 550 milioni, ma all’ultimo avrebbe preferito defilarsi, forse anche viste le pressioni di parte della politica affinché Carige restasse “italiana”.

In corsa come detto c’era anche il fondo Cerberus, che secondo rumors di stampa era affiancato da Banco Desio, in qualità evidentemente di partner industriale.

Sul fronte dei sindacati, trapela soddisfazione dal momento che dovrebbero essere confermati i 300 esuberi già previsti.

In Borsa dopo difficoltà ad avviare le contrattazioni e un lungo stop per volatilità, alle ore 10,39 le azioni Banca Carige segnano-10,89% a 0,7966 euro, allineandosi appunto al prezzo dell’opa.

castagna banco bpm 17-01-2022 — 09:42

Castagna (Banco Bpm) cauto su terzo polo. Novità su caso diamanti

La sfida alle big del mercato non è “solo questione di dimensioni”. Per la vicenda delle pietre preziose transazioni quasi del tutto completate

continua la lettura