Ven 14 Agosto 2020 — 21:41

Campari, carrellata di nuovi target price dopo i conti



Titolo di nuovo positivo a Piazza Affari dopo raccomandazioni e target di Mediobanca, Berenberg, Kepler, Credit Suisse, Citigroup

campari target price

Azioni Campari in bella evidenza oggi in Borsa nonostante l’intonazione negativa generale. Il titolo viene sostenuto dalle indicazioni dei broker, molti dei quali hanno alzato il target price su Campari apprezzando i risultati della semestrale che hanno in parte resistito all’impatto del Covid.

Campari, target price aggiornati dopo il primo semestre 2020

Diverse infatti le banche d’affari che hanno rivisto le proprie valutazioni, e Mediobanca anche la raccomandazione, salita da underperform a neutral, mentre gli altri analisti nelle raccomandazioni vanno in ordine sparso.

Più in dettaglio, Mediobanca come detto ha promosso Campari da underperform a neutral, con un prezzo obiettivo di 8 euro.

Berenberg ha alzato il target price da 8,70 a 9,50 euro confermando il giudizio buy.

Kepler Cheuvreux ha migliorato il suo obiettivo di prezzo sul gruppo del beverage da 6,40 a 8,50 euro, confermando il rating hold.

Credit Suisse ha alzato il target su Campari da 6,20 a 7,60 euro con raccomandazione underperform.

Citigroup ha incrementato il prezzo obiettivo da 7 a 7,40 euro pur confermando il giudizio sell.

Semestrale batte attese

In generale i broker prendono atto dei conti del primo semestre 2020 usciti ieri migliori delle previsioni.

Il gruppo di Sesto San Giovanni ha registrato vendite in calo dell’1,3% a livello organico a quota 768,7 milioni, contro attese del consensus per una flessione del 26%.

A sua volta l’utile netto di gruppo, benché crollato del 40,6% a 73 milioni per l’impatto del coronavirus, è risultato migliore delle attese, così come i margini con un ebit rettificato di 130,4 milioni che si confronta con stime per 105 milioni.

L’impatto della pandemia, ha precisato Campari, ha colpito principalmente il business degli aperitivi a elevata marginalità, e il cui consumo è concentrato nel canale on-premise. Nel secondo trimestre le iniziative di contenimento dei costi (sia di pubblicità che di struttura) hanno contribuito a contenere la diluizione della marginalità. “Il primo semestre 2020 può certamente essere considerato come un periodo non ricorrente”, ha commentato il ceo di Campari, Bob Kunze-Concewitz.

In Borsa alle ore 15,23 Campari segna un +1,82% a 8,712 euro dopo il +5,4% di ieri.

Borsa milano oggi 13-08-2020 — 08:07

Borsa italiana oggi: Atlantia, Mediaset

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

continua la lettura