Finanzareport.it | Bpm, Mps e Sondrio azzerano in Borsa impatto super tassa - Finanza Report

Mer 24 Aprile 2024 — 15:20

Bpm, Mps e Sondrio azzerano in Borsa impatto super tassa



A sostenere il comparto sono in particolare le ultime news su un impatto limitato dell’imposta sugli extraprofitti

banche borsa

Diverse banche italiane quotate hanno praticamente azzerato oggi in Borsa l’impatto della tassa sugli extraprofitti.

Il mercato sembra avere quanto meno ridimensionato i timori di un impatto che potrebbe mettere in crisi la capacità degli istituti di distribuire dividendi.

A sostenere le banche oggi in Borsa sono in particolare le ultime news su un impatto limitato dell’imposta sugli extraprofitti, con l’Abi che punta a uno sconto fino al 25% sull’imposta, tramite la deducibilità, mentre la stime dei broker si aggirano per ora su un gettito complessivo di circa 2 miliardi (pre-deducibilità).

Diversi istituti di credito a Piazza Affari si riportano così su livelli precedenti alle prime informazioni sulla tassa, che martedì scorso avevano affossato i titoli.

Fra questi, guardando in particolare ai massimi intraday di oggi 14 agosto, si segnala che Banca Mps, Banco Bpm e Popolare Sondrio hanno eguagliato o superato il prezzo di chiusura di lunedì 7 agosto, quando ancora la super tassa doveva essere annunciata.

Restano in moderato calo rispetto alle quotazioni della scorsa settimana, le azioni Bper, Unicredit, Credem, Banca Generali, Mediolanum, Fineco e soprattutto Intesa Sanpaolo.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

Borsa italiana oggi 24-04-2024 — 08:45

Borsa italiana oggi: Stm, Eni, Recordati, Sanlorenzo

DIRETTA NEWS / Spunti da trimestrali, M&A e indicazioni analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report