Finanzareport.it | Banche, Macron apre alle fusioni europee - Finanza Report

Gio 25 Luglio 2024 — 07:50

Banche, Macron apre alle fusioni europee



In passato voci su Unicredit SocGen e Unicredit Commerzbank, ma l’interesse per i dossier cross-border è ancora frenato da considerazioni su mercati diversi e interessi nazionali da tutelare

banche decreto dta

Il presidente francese Emmanuel Macron apre a fusioni tra banche europee, un tema dibattuto da anni ma che non ha visto concretizzarsi alcun rumor o trattativa.

Banche, Macron apre a fusioni Ue

Macron in un’intervista a Bloomberg ha affermato che l’Europa ha bisogno di fusioni bancarie transfrontaliere per competere sulla scena mondiale, in quanto soggetti più grandi garantirebbero un migliore finanziamento dell’economia e degli investimenti delle imprese del Vecchio Continente.

La Francia ha la principale banca della Ue, Bnp Paribas, vista nel potenziale ruolo di aggregatore, ma anche una delle possibili prede: Société Générale, comunque un istituto di importanza sistemica, innumerevoli volte accostata a una possibile fusione con Unicredit, soprattutto ai tempi della gestione Mustier, che proveniva proprio dall’istituto transalpino.

Per Unicredit si è parlato anche di un interesse per Commerzbank.

fascia dimagrante

Interesse nazionale

Dopo Bnp Paribas, le altre maggiori banche Ue per capitalizzazione sono Banco Santander, Intesa Sanpaolo, Unicredit e Bbva, che ha appena lanciato una opa ostile su un altro istituto spagnolo, Sabadell, mentre Deutsche Bank è solo al decimo posto. Le due maggiori banche europee, davanti a Bnp, includendo i Paesi non Ue, sono la britannica Hsbc e il gruppo svizzero Ubs.

cuscino lattice economico

Tuttavia come detto l’interesse per i dossier cross-border è ancora frenato da considerazioni su mercati diversi e interessi nazionali da tutelare.

In una nota gli analisti di Mediobanca Research (fra l’altro
Piazzetta Cuccia è attiva nell’advisory anche in Francia) confermano di vedere “ancora molta resistenza all’M&A cross border tra banche, con molti Governi che ancora controllano quote di banche acquistate a seguito della Grande Crisi Finanziaria e riluttanti ad aggregazioni con banche estere”.

raccomandazioni trading broker borsa 24-07-2024 — 11:30

Raccomandazioni dei broker del 24 luglio 2024

Diversi titoli quotati in Borsa italiana finiscono oggi sotto la lente degli analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report