Finanzareport.it | Banche italiane: Barclays punta su Bper, Mps, Unicredit, Intesa - Finanza Report

Mer 21 Febbraio 2024 — 05:13

Banche italiane: Barclays punta su Bper, Mps, Unicredit, Intesa



Con due promozioni e due conferme, il broker punta ancora sul comparto tricolore. Nuovi target price

banche italiane intesa sanpaolo

Banche italiane sotto la lente di Barclays, che con due promozioni (Bper, Mps) e due conferme (Unicredit, Intesa Sanpaolo) punta ancora sul comparto tricolore.

Banche italiane, il giudizio di Barclays

La banca d’affari ritiene infatti che le banche italiane dovrebbero continuare a beneficiare del margine di interesse in virtù dell’attuale contesto di tassi elevati per un periodo più lungo del previsto; ma sono preparate anche a sostenere i ricavi tramite le commissioni. Di qui la promozione di Bper, che beneficia anche dell’integrazione di Ubi e Carige, mentre i buffer di capitale, se da una parte potrebbero far pensare a ulteriori operazioni di M&A, dall’altra possono lasciare spazio a sorprese nella remunerazione degli azionisti.

Upgrade anche per Mps sulla base di tre fattori: il migliore trend del margine di interesse, l’ampio buffer di capitale che dà flessibilita’ per una redistribuzione ai soci ma che è anche un fattore di appeal per gruppi interessati ad acquisire l’istituto senese, la possibilità di recuperare rapidamente i propri crediti fiscali con il migliorare della profittabilità.

Per Mps un potenziale fattore di rischio è la volontà del Tesoro di ridurre la partecipazione attraverso un collocamento di titoli sul mercato, mossa che porterebbe volatilità nel breve termine ma che secondo Barclays costituirebbe un fattore di chiarezza finendo per essere un elemento di supporto al titolo e di incremento del flottante.

Banche italiane, target price

Barclays ha così promosso Bper da equal weight a overweight con prezzo obiettivo che passa da da 3,8 a 4,3 euro.

Anche Mps diviene overweight con target alzato da da 3,2 a 3,4 euro.

Barclays ha inoltre alzato il target di prezzo su Unicredit da 31 a 32,10 euro, confermando il rating overweight.

Il giudizio resta invece equal weight per per Mediobanca, il cui target viene rivisto al rialzo da 11,60 a 12,40 euro.

Barclays conferma poi il giudizio overweight su Intesa Sanpaolo e conferma il prezzo obiettivo di 3,5 euro.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

bond trading 20-02-2024 — 02:40

Raccomandazioni dei broker del 20 febbraio 2024

Ecco le principali indicazioni odierne delle banche d’affari

continua la lettura
Telegram Finanza Report