Ven 18 Giugno 2021 — 10:50

Banche: analisti di Barclays puntano su Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Banco Bpm e Bper



Il broker ha avviato la copertura su 7 istituti di credito italiani: anche Unicredit e Credem (equal weight) e Mps (underweight)

banche analisti

Gli analisti di Barclays hanno avviato la copertura su 7 banche italiane: Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Banco Bpm e Bper con raccomandazione overweight; Unicredit e Credem (equal weight); Mps (underweight).

Banche: analisti di Barclays avviano copertura su 7 italiane

Più in dettaglio, la banca d’affari ha avviato la copertura di Banco Bpm con rating overweight e target price di 2,20 euro; Banca Mps underweight con prezzo obiettivo di 1 euro; Bper overweight e target di 1,90 euro; Credem equal weight con prezzo obiettivo di 4,70 euro; Intesa Sanpaolo è overweight con target price di 2,40 euro; Mediobanca per Barclays è overweight con target 9,50 euro; Unicredit raccomandazione equal weight e target price di 8,60 euro.

“Nel complesso, abbiamo una posizione positiva sul settore” delle banche italiane, spiegano gli analisti di Barclays nel report. Un giudizio positivo “derivante dalla nostra analisi di due temi: qualità degli asset e fusioni e acquisizioni (M&A)”.

Banche, Intesa Sanpaolo la preferita da analisti Barclays

“Vista l’incertezza macro e politica, le banche con un Rote più elevato (diversificazione dei ricavi, margini più ampi per tagliare i costi, migliore qualità degli attivi) e maggiori riserve di capitale potrebbero sovraperformare. Per questo Intesa Sanpaolo (cui il target price attribuisce un potenziale rialzo del 27%) è uno dei nostri bancari europei preferiti. Siamo in sovrappeso anche su Mediobanca, Banco Bpm e Bper”.

enel target barclays

Intesa Sp per il broker dovrebbe essere sostenuta in particolare da diversificazione dei ricavi (grazie alle commissioni assicurative) e sinergie dall’integrazione di Ubi Banca, oltre che da ampi buffer di capitale.

Fusione Banco Bpm-Bper

Nel report Barclays si sofferma fra l’altro su una potenziale combinazione tra Banco Bpm e Bper e stima al momento che un deal potrebbe essere accrescitivo in termini di Eps del 13-25% a regime.

Una fusione tra le due banche rappresenterebbe un’opportunità per taglio dei costi, scala, sinergie di ricavi nelle assicurazioni e wealth management, conclude il broker.

In Borsa alle ore 10,49 le azioni Banco Bpm segnano +1% a 1,827 euro; Bper +1,02% a 1,5865 euro; Intesa Sp -0,52% a 1,83 euro; Mediobanca +0,05% a 7,476 euro; Unicredit +0,48% a 7,787 euro; Mps -0,09% a 1,066 euro; Credem -0,46% a 4,33 euro.

Borsa italiana oggi 18-06-2021 — 08:27

Borsa italiana oggi: Prysmian, Mediaset, Banco Desio

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

continua la lettura