Finanzareport.it | Banca Profilo, entra Twenty First Capital con il 29% - Finanza Report

Lun 20 Maggio 2024 — 23:56

Banca Profilo, entra Twenty First Capital con il 29%



Il prezzo pattuito con il socio di controllo Arepo (Sator) comporta una valorizzazione di circa 180 milioni per il 100% dell’istituto specializzato nel private banking

banca profilo

Banca Profilo mette il turbo in Borsa dopo che l’azionista di controllo Arepo (Sator) ha raggiunto un accordo con il gestore francese Twenty First Capital per la cessione del 29% del capitale a 50,4 milioni o 0,2637 euro per azione.

Il titolo aveva chiuso ieri a 21 euro e stamani prende quota a Piazza Affari (alle ore 9,32 +4,76% a 0,22 euro).

Arepo BP aveva già comunicato al mercato l’avvio di un processo volto alla dismissione dell’intero pacchetto detenuto in Banca Profilo, pari al 62,4% del capitale sociale, nell’ambito della liquidazione del Fondo Sator Private Equity Fund, “A”, che indirettamente
detiene l’intero capitale di Arepo. Il gruppo Sator fa capo al banchiere Matteo Arpe.

Twenty First Capital è una società di gestione francese di fondi di investimento alternativi, e limited partner e portfolio manager del fondo di diritto francese Fonds Archimedes.

Il prezzo pattuito comporta una valorizzazione di Banca Profilo pari a circa 180 milioni per il 100% dell’istituto specializzato nel private banking.

La somma sarà corrisposta dall’acquirente in due tranche di pari importo, da versare rispettivamente alla data di esecuzione della compravendita e un anno dopo la stessa.

L’impegno di Twenty First Capital ad eseguire la compravendita, viene spiegato, è subordinato alla circostanza che Arepo concluda accordi per la compravendita di almeno un ulteriore 22% del capitale sociale della stessa, con investitori terzi da individuarsi, tra soggetti strategici e finanziari, a cura di Arepo ed a condizioni e termini reputati soddisfacenti dalla stessa Arepo. Tali accordi dovranno avere ad oggetto partecipazioni il cui acquisto non richieda l’autorizzazione di cui all’art. 19 del Testo Unico Bancario.

L’operazione è inoltre soggetta all’avveramento di altre usuali condizioni sospensive.

L’operazione non determinerà l’obbligo in capo a Twenty First Capital (Tfc) di promuovere un’opa totalitaria sulle residue azioni di Banca Profilo.

Il gruppo francese ha rappresentato di essere interessata ad acquisire Banca Profilo all’interno della strategia complessiva del Fonds Archimedes finalizzata alla costruzione di un portafoglio di provider di servizi finanziari europei di medie dimensioni, e a tal fine ha avviato una collaborazione con gli investitori più importanti nel fondo caratterizzati da una significativa esperienza nel mercato europeo e globale del Private Banking e del settore assicurativo. L’operazione si inserisce, quindi, tra gli investimenti strategici di lungo periodo del Fonds Archimedes con l’obiettivo di garantire la continuità al modello di business di Banca Profilo, spiega il comunicato dell’operazione, e al contempo contribuire a sviluppare ed allargare ulteriormente le attività della banca. TCF ritiene infatti che, facendo leva sull’esperienza e sulle competenze del proprio team, possa contribuire in modo significativo alla crescita delle attività della clientela e allo sviluppo della Banca, anche in ambito internazionale.

Inoltre, Twenty First Capital concorrerà ad ampliare la tipologia dei prodotti e dei servizi offerti, inclusa una importante focalizzazione sulla componente assicurativa vita e danni, anche attraverso l’utilizzo di innovative piattaforme tecnologiche, accompagnando la banca nel suo processo di evoluzione digitale così da renderla un’eccellenza tra le boutique finanziarie italiane ed europee.

Da oggi potete seguite le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

raccomandazioni trading broker borsa 20-05-2024 — 10:45

Raccomandazioni dei broker del 20 maggio 2024

Ecco i nuovi rating e target price di giornata

continua la lettura
Telegram Finanza Report