Lun 30 Gennaio 2023 — 09:09

Banca Popolare di Sondrio, la lettera ai soci anticipa risultati in crescita



Secondo i vertici “le risultanze sono buone, in linea con le previsioni del Piano industriale”

banca popolare di Sondrio

Banca Popolare di Sondrio ha inviato la lettera di inizio 2023 ai quasi 159.000 soci dell’istituto di credito valtellinese (in crescita rispetto ai circa 154.000 di gennaio 2022) a firma del presidente Francesco Venosta e del consigliere delegato Mario Alberto Pedranzini. La banca anticipa risultati positivi.

In merito al 2022, i vertici indicano che “le controllate Bps (Suisse), Factorit e Banca della Nuova Terra chiudono in positivo i loro bilanci”. Viene, inoltre, riportato che “la solidità del Gruppo è nei numeri. In attesa di tirare le fila dei conti al 31 dicembre, possiamo anticipare che le risultanze sono buone, in linea con le previsioni del Piano industriale. Esse sono frutto dell’impegno del nostro personale che, con dedizione, ha fatto emergere anche quest’anno la capacità di fare squadra, dando fiato alle linee guida e alle accorte scelte attuative dell’Amministrazione”.

popolare sondrio venosta pedranzini

Popolare Sondrio: il presidente Venosta e l’ad Pedranzini

Nella lettera ai soci Bp Sondrio, viene inoltre puntualizzata la patrimonializzazione della Banca che può vantare valori al vertice del sistema (al 30 settembre il Cet 1 Ratio e il Tier 1 Ratio sono pari al 15,4% e il Total Capital Ratio al 18%).

Viene anche sottolineata la crescita della struttura operativa del gruppo che ha raggiunto oltre 500 unità (352 filiali Banca Popolare di Sondrio, 130 sportelli di tesoreria e 22 sportelli della controllata svizzera), a conferma dell’attenzione e della vicinanza ai territori in cui opera e della propria vocazione a supporto dell’economia reale e dello sviluppo delle imprese, caposaldo del modello di “fare banca” che ha guidato il Piano Industriale 2022-2025 “Next Step”, presentato lo scorso giugno alla comunità finanziaria.

Anche le rinnovate partnership di bancassurance, con società leader nel settore come Arca Vita e Unipol, ora estesa alla protezione sanitaria tramite UniSalute, sono un ulteriore esempio della solidità del modello, caratterizzato da un’offerta di servizi di qualità, aggiunge Bps.

In Borsa il titolo regge intorno alla parità nonostante la seduta negativa: alle ore 15,31 le azioni Banca Pop Sondrio segnano -0,10% a 4,09 euro.

Borsa italiana oggi 30-01-2023 — 08:19

Borsa italiana oggi: Stellantis, Eni, Unicredit

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità

continua la lettura